News Precedente
CHALLENGE F.RENAULT

Monza, gara 1: tutto facile per Gilardoni



Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+

Dall'inviato Massimo Costa

Kevin Gilardoni del team GSK è il vincitore della prima gara del Challenge F.Renault. Prime fasi convulse con Federico Gibbin che dalla pole ha subito perso terreno lasciando la prima posizione a Luca Defendi. Gibbin si è poi urtato con Mirko Barletta ed entrambi si sono dovuti fermare ai box rispettivamente con l'ala anteriore danneggiata e la sospensione posteriore piegata. Gilardoni ha recuperato velocemente su Defendi, sorpassandolo al 5° passaggio: "Avevo una macchina velocissima", ha detto Kevin. Subito dopo, Defendi si è ritirato per un problema tecnico. Gilardoni ha così iniziato la propria marcia trionfale seguito dal compagno di squadra Dario Orsini.

Il 16enne pilota GSK ha corso benissimo evitando con intelligenza contatti e guai. Sul terzo gradino l'esperto Pietro Peccenini, protagonista con la vettura della TS Corse di una gran rimonta dalla nona posizione di partenza. Nel finale, un multiplo contatto alla prima variante ha elminato Simone Gatto e Baldassarre Curatolo che lottavano per il podio assieme a Dario Capitanio. Quest'ultimo ha concluso comunque la gara al sesto posto, ma con l'ala posteriore storta. Da segnalare che Daniele Cazzaniga non ha preso il via per essere uscito di pista nel giro pre schieramento. Subito out anche Nicola Cazzaniga mentre Nicolò Rocca ha sbattuto a Lesmo nel 1° giro.

Domenica 25 marzo 2012, gara 1

1 - Kevin Gilardoni - GSK - 13 giri 25'20"229
2 - Dario Orsini - GSK - 20"853
3 - Pietro Peccenini - TS - 24"962
4 - Francesco Bracotti - Green Goblin Facondini - 27"182
5 - Kristij Habulin - Lema - 31"819
6 - Dario Capitanio - Torino - 49"265
7 - Lorenzo Riela - MLS - 55"124
8 - Lorenzo Paggi - Torino - 1'19"199

Giro più veloce: Baldassarre Curatolo 1'55"564

Ritirati
0 giri - Daniele Cazzaniga
0 giri - Nicolò Rocca
1° giro - Nicola Cazzaniga
3° giro - Mirko Barletta
5° giro - Luca Defendi
6° giro - Federico Gibbin
7° giro - Simone Gatto
7° giro - Baldassarre Curatolo
8° giro - Marco Tullio Souza

25 Mar [9:58]

News Successiva